Allergia alimentare all'anguria: cos'è, cause, sintomi e cura

0
64

allergia alimentare anguriaAnche se rara, l' allergia al cocomero è possibile. L'anguria è ampiamente considerata come una delle delizie più gustose dell' estate.

Un punto di riferimento ai picnic e alle marmellate, questo frutto è spesso usato per insaporire succhi, yogurt e caramelle.

I sintomi di un' allergia alimentare all'anguria sono simili a quelli di altre allergie alimentari. Tra il 4 e il 6% dei bambini e il 4% degli adulti è stimato che abbia un' allergia alimentare.

Sebbene la maggior parte delle allergie alimentari si sviluppino durante l' infanzia, esse possono manifestarsi anche più tardi nella vita. Si può diventare allergico all' anguria anche se non si ha alcun problema a mangiarla da anni.

SINTOMI

Sintomi di allergia al cocomero
I sintomi di un' allergia al cocomero assomigliano tipicamente a quelli di altre allergie alimentari.

Essi comprendono:

  • arnie
  • tosse
  • dolore allo stomaco o crampi
  • vomito
  • diarrea

La maggior parte delle persone con allergia al cocomero avvertirà i sintomi entro pochi minuti dall' incontro con il frutto. In alcuni casi, possono passare ore prima che compaiano sintomi evidenti.

Una reazione allergica minore può essere in genere trattata con un antistaminico da banco (OTC), come la difenidramina (Benadryl).

Se questa è la prima volta che si verificano sintomi allergici dopo aver mangiato anguria, consultare il medico. Essi possono confermare la vostra allergia attraverso test. Spiegheranno anche come gestire i sintomi in futuro.

Una grave allergia al cocomero può portare ad anafilassi. L' anafilassi è una reazione allergica grave e potenzialmente letale.

I sintomi dell' anafilassi comprendono

  • respiro corto
  • affanno
  • difficoltà respiratoria
  • gonfiore della gola
  • lingua gonfiore
  • difficoltà di deglutizione
  • gonfiore facciale
  • vertigini
  • dolore addominale, nausea o vomito
  • bassa pressione sanguigna ( shock anafilattico )

Sebbene l' anafilassi non si verifichi in genere con allergie al cocomero, non è impossibile. Se si inizia a sperimentare sintomi di anafilassi, è necessario consultare immediatamente un medico.

Se si dispone di un iniettore automatico di epinefrina (EpiPen), iniettare il farmaco in attesa di aiuto per arrivare. Se non siete in grado di somministrare il farmaco da soli, segnalatelo se possibile.

QUANDO CHIAMARE UN DOTTORE

Cosa fare se si ha una reazione allergica all' anguria?

Se si verificano sintomi di anafilassi, come difficoltà respiratorie o deglutizione, consultare un medico di emergenza.

Questi sintomi si manifestano in genere entro pochi secondi o minuti dall' esposizione ad un allergene. Se non trattata, l' anafilassi può essere potenzialmente letale.

Se siete con qualcuno che sta sperimentando l' anafilassi, dovreste:

  • Chiamare immediatamente i servizi di emergenza locali.
  • Controllare per vedere se hanno un iniettore automatico di epinefrina (EpiPen). Se necessario, aiutarli ad iniettare il farmaco. In caso di dubbio, è sempre più sicuro dare adrenalina che non donare in una situazione potenzialmente salvavita.
  • Rimanere calmi e fare quello che puoi per aiutarli a rimanere calmi.
  • Assistili fuori da qualsiasi abbigliamento restrittivo, come una giacca stretta. Questo li aiuterà a respirare più facilmente.
  • Aiutarli a sdraiarsi piatto sulla schiena.
  • Sollevare i piedi di circa 12 pollici, e coprirli con una giacca o una coperta.
  • Se iniziano il vomito, aiutarli a girarsi su un fianco.
  • Fare attenzione a non sollevare la testa, soprattutto se hanno difficoltà a respirare.
  • Essere preparati a eseguire la RCP, se necessario.
  • Evitare di offrire loro qualcosa da mangiare o bere, o altri farmaci.

Se questa è la vostra prima reazione allergica al cocomero e non avete già un iniettore automatico di epinefrina (EpiPen), il medico ne prescriverà uno. In caso di emergenza, è necessario che lo manteniate sempre con voi.

Se possibile, cercate di assicurarvi di avere sempre due EpiPens. Dopo un primo evento anafilattico iniziale, fino al 20% degli individui può avvertire una reazione ritardata.

Alimenti da evitare

Se pensate di sviluppare un' allergia al cocomero, consultate il vostro medico. Essi possono confermare se si sta sperimentando un' allergia al cocomero o qualcosa di diverso.

Se il medico conferma di avere un' allergia al cocomero, è importante rimuovere tutte le tracce dell' allergene dalla dieta. Questo è l' unico modo per prevenire una reazione allergica.

Le persone con allergie al cocomero dovrebbero anche evitare di entrare in contatto con qualsiasi altro melone della famiglia zucca.

Ciò comprende

  • melone
  • melata
  • cetriolo

Si dovrebbe anche evitare:

  • banane
  • zucchina
  • sedano
  • aranci
  • papaia
  • pesche
  • avocado
  • kiwi
  • pomodori

Questi alimenti possono provocare una risposta allergica simile. Polline di ambrosia, che è comune durante i mesi estivi, può anche essere un problema.

Se stai mangiando fuori, conferma che il tuo piatto non contiene alcuno dei tuoi allergeni potenziali o confermati. E se non siete sicuri se il cocomero è in una bevanda o cibo che vi è stato dato, chiedete. La lettura delle etichette degli alimenti è essenziale.

Lavorare con il medico per gestire il contatto accidentale con l' allergene. Un antistaminico OTC, come la difenidramina (Benadryl), può essere sufficiente a frenare i sintomi, o un iniettore automatico di adrenalina (EpiPen) può essere necessario.

Rating: 5.0. From 1 vote.
Please wait...
CONDIVIDI
Articolo precedenteAllergia alimentare al nichel: cos'è, cause, sintomi e cura
La redazione di questo magazine fornisce guide e suggerimenti gratuiti sulle allergie alimentari. Le informazioni fornite non sostituiscono il parere medico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here